Beppe Grillo e la scoperta della democrazia digitale

Il nuovo mondo di Galatea

Prima ha scoperto che su internet c’erano dei troll cattivissimi, che gli ingorgavano il sito con dei commenti negativi. Poi ha scoperto che esistono gli hackers, i quali ci mettono niente a sabotare le votazioni on line.
Date gli tempo un paio di settimane, quando si accorgerà che esistono anche gli account fake. A quel punto tornerà a spaccare i pc sul palco, come agli inizi.

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...